Crea sito

Archivio per giugno 2012

Decima Legio: Xcom Firenze 4^ puntata

28 giugno 2012
Intanto che l'esercito tiene sotto controllo la zona dove vi sono gli alieni, il gruppo dei ragazzi di X Legio si mette alla ricerca dell'alieno che era riuscito a fuggire. I nostri investigatori seguono le tracce dell'essere fino alla vicina cittadina dove scoprono che ha preso sembianze umane e si sta mimetizzando con la popolazione facendo cambiare anche la percezione della gente. Non c'è tempo da perdere quindi, bisogna trovare in fretta l'essere. I ragazzi di X legio riescono a localizzarlo nei pressi del comune dove dovrebbe avere preso le sembianze di un netturbino. Il gruppo si divide e cerca l'uomo che si trova a casa. Il problema è che tutta la famiglia è già stata infettata dall'alieno che ora ha le sembianze della figlia più piccola. Mario Rossi che si trova distante dalla casa del sospetto, avvertito del cambio di fisionomia si mette alla ricerca della ragazza che con altre amiche ora si sta dirigendo verso un parco cittadino. La ragazzetta nota qualcosa perchè si mette a scappare e fa scappare anche le amiche. Mario decide di inseguirla e si addentra sempre più nel bosco. Fintato  che non vede la ragazza entrare all'interno di un cascinale abbandonato. entrato all'interno della struttura riesce a raggiungere la ragazza che però cambia sembianze divenendo l'alieno e attaccando Mario. L'uomo di X Legio si riesce a difendere alla meno peggio e anche se ferito riesce a uccidere l'alieno, però non certo se è stato infettato anche lui. Intanto si è deciso di portare tutte le persone che sono entrate in contatto con l'essere presso una scuola abbandonata con la scusa che erano tutti infettati da un qualche virus sconosciuto. Nella scuola, dal personale di X legio, viene allestito un laboratorio per ricercare le tracce di infezione aliena e anche Mario e Lavrette iniziano ad avere strane allucinazioni. Quello che ne è colpito maggiormente è Mario che più volte rivive una tragedia che gli ha segnato la vita. Ma con la sua fermezza e l'intelligenza che lo contraddistingue (non è stato culo con le estrazioni!!! ;-) ) riesce a debellare l'infezione. Le ricerche vanno avanti e riescono a capire come sconfiggere l'infezione ma una delle ragazze più infette non ce la fa e muore. Salvati tutti gli altri cittadini i ragazzi di Decima Legio vengono contattati dai militari a controllo della zona Aliena. Sembrerebbe che lo stato maggiore dell'esercito abbia deciso di nuclearizzare la zona perchè le sortite aliene sono sempre più pesanti e difficili da arginare. I nostri eroi hanno pochissimo tempo per entrare nella zona sconfiggere gli alieni prima che tutto venga vaporizzato.

Decima Legio: Xcom Firenze 3^ puntata

21 giugno 2012
Continuano le avventure dei ragazzi di Decima Legio in quel di Firenze. Mario Rossi viene nominato capo della sede di Firenze in sostituzione. Intanto un gruppo di militari viene inviato nella zona dove è stata avvistata la creatura extraterrestre per circondare la zona e non permettere a nessuno di entrare o di uscire. I ragazzi delle Decima continuano le indagini e richiedono alla sede centrale di essere coadiuvati da 2 ricercatori per riuscire al meglio a capire con cosa si ha a che fare. Giunti i ricercatori a Firenze e con nuove armi trovate nei depositi segreti di X Legio i Pg decidono di tornare sul luogo. I soldati hanno avuto già la prima avvisaglia delle creature e sono riusciti seppure con qualche perdita a debellare l'essere. Ma nella foresta si aggirano anche strani rombi svolazzanti dai quali escono creature. I Pg con non poca fatica riescono a farli fuori e a prenderne il controllo di 1 scoprendo che si può trasformare anche in un cannone. Dal centro della radura escono 4 creature di sola luce, ma questa volta grazie a uno scudo di fase trovato sempre nei magazzini di decima legio, si riescono tranquillamente a distruggere. Sembra che i ragazzi ce l'abbiano fatta quando si accorgono di essere all'interno di una cupola e una degli esseri si riesce a dare alle fuga verso la città. Non c'è riposo per i ragazzi della Decima Legio.

Ref/Inq 0425739127-Bl

14 giugno 2012
Quella che segue è la parte decriptata di una comunicazione che abbiamo intercettato nei dintorni del Formicaio Drustun sul pianeta Scintilla. " ..... Stiamo tornando ....... Stiamo tornando ........ Stiamo tornando ........ " Non si sa se la fonte sia ancora attiva, ma si suppone che il messaggio sia stato inviato per essere rintracciato. Stay tuned.....  

[News] Cyberpunk 2020 diventa un videogioco e gioco da tavolo….

11 giugno 2012
La notizia non può fare che piacere, una casa di videogiochi polacca la CD Projeckt ha detto che il prossimo videogioco sul quale lavoreranno sarà un rpg con ambientazione Cyberpunk 2020. Il gioco dovrebbe girare su Xbox e PC.... Staremo a vedere cosa ne viene fuori!!! Altra notizia. Sembra che la Fantasy Flight Games abbia deciso di dare alle stampe il gioco di carte LCG con il titolo Android Netrunner. Il gioco consiste in uno scontro 1vs1 nel quale si interpreteranno un megacomputer di una megacorp e un netrunner. Il sistema LCG permetterà di avere tutte le carte comprando tutte le varie espansioni. Sta uscendo un sacco di roba per cyberpunk 2020.... vedremo!!!

Decima Legio: Xcom Firenze 2^ puntata

9 giugno 2012
RIASSUNTO DELLA SECONDA PUNTATA. Il nostro gruppo di X legio è convinto a ritrovare il collega scomparso. Quindi si mettono sulle tracce lasciate da un trattore. Seguite le tracce giungono poco distante dove trovano il trattore abbandonato in mezzo a della boscaglia. Con il contattore "Geiger" si accorgono che il mezzo agricolo sicuramente trasportava materiale radiativo. Continuano a salire la china della montagna a piedi e raggiungono uno spiazzo dove al centro c'è la della terra smossa come se si fosse scavato e poi ricoperto tutto con la terra. Il cielo è sempre più strano, se tutti i siti del meteo segnalano una bella giornata di sole, strane nuvole si stanno avvicinando sempre di più alla zona dove sono i nostri PG. Gli uomini di Decima Legio si proteggono con le tute NBC e si avvicinano alla zona dello scavo. Le nuvole sopra di loro formano come un vortice con al centro lo scavo. Effettuando dei test con il contattore "Geiger" si accorgono che qualcosa la parte più radioattiva si trova al centro della radura. Mario Rossi inizia a scavare piano piano per vedere cosa c'è sotto.  Intanto Lariette Lefreve e Leo Valente controllano i boschi intorno alla radura e si accorgono di una figura umana che si sta aggirando nei pressi. Si avvicinano e dovrebbe essere Gianluca il collega di Firenze scomparso, convinti che sia sotto l'influsso alieno Lariette Lefevre decide di sparargli ad una gamba. Gianluca cade a terra urlando tra i rovi. A questo punto dal centro della radura l'attività radioattiva va alle stelle e Mario Rossi si allontana velocemente solo per vedere una luce bianca molto potente uscire dal centro dello scavo prendere una forma quasi umanoide e correre verso il corpo di Gianluca, sollevarlo e schiantarlo contro un albero facendolo in parte trapassare. Il corpo di Gianluca ancora vivo è fuso con l'albero. I pg sono sconvolti e non si muovono fintato che l'essere luminoso torna sottoterra. Continua il sopralluogo dei ragazzi di X legio, fintanto che non si sente avvicinare un motociclo. La luce nuovamente si ridesta dal terreno ed esce come se dovesse andare a caccia del motociclista. Riusciamo a spaventare il motociclista in modo tale da farlo scappare e la luce decide di tornare sottoterra. Un laser azzurro parte dalla terra verso il cielo e le nuvole si scompongono e tornano normali. A questo punto i ragazzi decidono di allontanarsi per organizzarsi meglio, anche perchè le radiazioni sono molto forti e quindi bisognerà fare un perimetro di sicurezza intorno alla radura.  

Campagna di Breaking News (2^ round)

7 giugno 2012
Al via il secondo round della campagna di Breaking News. Sul sito che la gestisce (che potete trovare qui: http://bnunofficial.wordpress.com) sono state aggiornate tutte le pagine con i resoconti del 1^ round giocato.

[Rece] Cinque morti inutili di Mauro Casiraghi

6 giugno 2012
Uno dei primi ebook di Kindle che ho acquistato. Si legge veloce sono 5 storie di 5 persone comuni che hanno a che fare con la morte o con quello che accade subito dopo. Interessante, ma si poteva sviluppare meglio. Non è necessario leggerlo! Voto 1/5