Crea sito

Archivio per luglio 2014

Dungeon World – 1×05 – Puntata 5

29 luglio 2014
dungeonworldEccoci alla quinta puntata della saga di Dungeon World. Il gruppo è stato assalito da cinque uomini in nero che hanno tentato di ucciderli. In poco tempo sono riusciti ad avere ragione dei nemici e l'ultimo lo hanno seguito fino dentro una casa dove Surtur lo ha decapitato scoprendo che era una ragazza. Ora Gaston con i suoi poteri sta interrogando la testa della sventurata e viene a scoprire che il gruppo è stato pagato da un uomo anziano della casata del cugino di Sir Artur e lo scopo principale era uccidere il nobile. Il gruppo quindi va dove gli assassini si incontrano, un casolare abbandonato poco fuori dalla città. Surtur , il nobile Sir Artur e Gaston  accedono alla casa e vanno alla ricerca di passaggi segreti e botole, intanto Slewen si aggira intorno alla casa per controllare il perimetro. Slewen si accorge che qualcosa non va, e fa in tempo a gettarsi a terra che una freccia partita dalla boscaglia lo sfiora. Si getta all'inseguimento e con un pò di fatica raggiunge il bosco dove affronta 2 uomini in nero. Questa volta con poca facilità riesce ad avere ragione degli avversai, però prima viene ferito dal colpo di una cerbottana, molto probabilmente avvelenata. Intanto all'interno  della casa trovano un passaggio per il sotterraneo dove in una stanza scavata nella roccia vi sono 3 grandi scrigni e al centro un golem di pietra. Appena Surtur entra nella stanza il golem si attiva e lo attacca. Surtur si trova immediatamente in difficoltà perché viene bloccato dalle braccia del golem, a questo punto scende nella stanza anche Sir Artur che cerca di attirare l'attenzione per distogliere il golem da Surtur. Surtur intanto riesce a staccare la gemma che ha nel petto il golem e questo costrutto si spegne. Intanto Gaston preoccupato per non vedere Slewen esce dalla casa e si accorge che 2 uomini in nero si stanno avvicinando per attaccarlo. Non perde tempo e lancia il suo martello su un avversario, ma lo sbaglia clamorosamente e quindi si trova in corpo a corpo a mani nude con entrambi gli avversari. Con un'astuzia magica e l'aiuto di di Slewen riescono ad avere ragione brevemente dei due uomini. Nella stanza sotterranea intanto Surtur apre i vari scrigni e raccoglie le poche monete che contengono. Il gruppo quindi si allontana dalla casa per andare alla locanda il "serpente avvelenato" dove gli assassini avevano incontrato il mandante. La zona è molto malfamata e povera e il gruppo che si avvicina alla locanda viene tenuto d'occhio da diverse persone, ma nessuno ha il coraggio di avvicinarsi. Il locandiere da poche informazioni si ricorda del vecchio , Gustav  era il suo nome, e si ricorda dell'incontro avvenuto nella locanda con gli assassini, ma poco altro. Quindi il gruppo esce e Sir Artur indispettito dalla plebaglia che lo osservava come un oggetto cerca lo scontro. Si avvicinano 2 grossi uomini armati di bastone che vogliono dare una lezione a Sir Artur che con le sue doti di spadaccino velocemente riesce ad avere ragione dei due senza ucciderli. A questo punto Surtur lancia la catena per finirli, ma si frappone Gaston che avvinghiato al collo dalla catena Surtur muore. Il viaggio fino ai neri cancelli è molto veloce, qui un demone propone a Gaston un patto per farlo tornare in vita, dovrà uccidere i maghi Rutar e Frantix, Gaston accetta e torna in vita. punt4
Nome PG Razza Classe Livello PE Ottenuti PE Totali
Gaston Umano Chierico 3 11 22
Sir Artur Umano Spadaccino 2 3 14
Surtur Hatamahar Guerriero 3 7 18
Slewen Elfo Ranger 1 3 8

[Gdt] Subbuteo

25 luglio 2014
subbuteoMatch a 4 giocatori, 2 contro 2 a Subbuteo. Era da eoni che non ci giocavo e devo dire che è sempre bello. Bisognerà ristudiare un pò tutte le regole ma ci siamo divertiti lo stesso. Giocate 2 partite la squadra del Bologna che sfida la squadra della Sampdoria. Primo match molto di studio e ha risolto un gol della Sampdoria nel secondo tempo. Secondo match molto più agonistico, avevamo preso maggiore dimestichezza col gioco, fine tempo regolamentare 1-1. Supplementari dove le squadre hanno attaccato all'impazzata ma non sono riuscite a concludere e quindi calci di rigore. Vince nuovamente la Sampdoria 4-2. Naturalmente la possibilità di rivincita è stata data ma non so se verrà colta gli avversari se ne sono andati con la coda tra le gambe e molto tristi..... ;-)

Dungeon World – 1×04 – Puntata 4

22 luglio 2014
dungeonworldEccoci alla quarta puntata di Dungeon World. Il gruppo si trova nella città di Dora per cercare informazioni in merito ai 2 maghi e a dove si possano trovare i Draghi. L'unica zona che potrebbe accogliere i draghi si trova a nord - ovest molto distante dalla città in un deserto, vicino a una catena montuosa ricca di vulcani. Si scopre inoltre che la futura sposa di Sir Artur (Sophia) era la primogenita del regnate del regno di Capo Tempesta, il loro matrimonio avrebbe portato alla fusione dei due regni. Inoltre si scopre che a nord ovest vi è la torre dimenticata. Era la torre di un potente mago e sulla cima vi era un portale che permetteva l'accesso al regno dei morti. La torre però ora è distrutta e i vari piani galleggiano nell'aria, inoltre tutta la zona è controllata da creature magiche create dal mago. Da tempo nessuno si avventura in quelle zone, anche perché nessuno è mai tornato indietro. Sir Artur intanto viene a sapere da un suo attendente che il cugino Tirion ha assoldato uomini per ucciderlo. Il gruppo nella locanda il drago scoppiato (nome preso sicuramente dal sistema di riproduzione dei draghi) trova da dire con un guerriero di passaggio. Sir Artur insultato dall'uomo richiede uno scontro per lavare l'onore infangato. Il guerriero è molto più forte di quello che si pensava e uccide Sir Artur per poi essere ucciso da Surtur. Sir Artur quindi si sveglia davanti ai neri cancelli del regno dei morti dove vede la sua amata che piange e si dispera, qui gli si avvicina un demone che fa un patto con il nobile. Se lo accetta tornerà in vita al contrario sarà morto. Il patto è semplice Sir Artur dovrà aiutare i due maghi Rudar e Fratix a convocare il Demone e la sua Città. Il nobile accetta e ritorna in vita. Il gruppo quindi si sposta verso la gilda dei mercanti dove cercano una carovana che vada verso la zona del deserto per trovare i Draghi. Di carovane in partenza ce ne sono 2 entrambe la settimana successiva. La prima trasporta materiale lettereccio su due carri la seconda è composta da un unico carro, che trasporterà una persona. Quindi si recano presso la Casa rossa, la villa di un nobile della città che sta organizzando la seconda carovana. Appena all'interno della casa notano che alle pareti vi sono centinaia di animali impagliati e di teste di animale , probabilmente Ebron, il padrone di casa o è un collezionista o un fine cacciatore. In una teca Surtur nota 4 uova di 4 colori diversi all'interno di 4 barattoli. Le uova le riconosce subito come uova di Spaturzo, un animale leggendario e mitologico che si narra avesse la possibilità di trasformarsi in qualsiasi cosa volesse sia animata che inanimata. Ogni mille uova ne viene deposta una che non riesce a trasformarsi, la leggenda narra che qualora si riesca a fare trasformare queste uova verrà esaudito un desiderio. Il gruppo sta tornando verso casa dalla Casa Rossa, quando viene attaccato da un gruppo di uomini in nero. Facilmente gli avventurieri hanno ragione degli assalitori. punt4
Nome PG Razza Classe Livello PE Ottenuti PE Totali
Sir Artur Umano Spadaccino 2 4 11
Surtur Hatamahar Guerriero 2 7 11
Siobhan Mezzuomo Druido 2 5 12

[Wargame] Infinity the game

18 luglio 2014
Infinity the GameE' da un po' che non scrivo in merito ad Infinity the game. Il motivo principale è perché non sono riuscito ad organizzare altre partite e quindi si è spento tutto. Intanto il mondo di Infinity va avanti e quindi vi segnalo un po' di cosette. - Il distributore italiano è nuovamente cambiato, però stavolta è una cosa buona!!! Finalmente un gioco che secondo me spacca è supportato da un gruppo di ragazzi che si sta sbattendo un bel pò per farlo conoscere. Esiste un bel gruppo su Facebook che trovate QUI e anche un bel sito internet con qualche recensione e soprattutto con qualche suggerimento da dove iniziare per uno che si avvicina per la prima volta al gioco, lo trovate QUI. - Sono state fatte alcune modifiche regolistiche e anche alle basette ma nulla di trascendentale. Sono stati aggiunti alcuni nuovi profili e aggiustati altri. Trovate tutto sul sito di Infinity the game. - A breve dovrebbe uscire Infinity 3. In poche parole le nuove regole base, che non si scosteranno troppo dal core attuale ma che hanno subito cambiamenti soprattutto dove i giocatori chiedevano a gran voce qualche aggiustamento. Per concludere, quello che vi posso dire, è che se volete provare un meraviglioso skirmish fantascientifico questo gioco fa per voi.

Dungeon World – 1×03 – Puntata 3

15 luglio 2014
dungeonworld3^ puntata della 1^ stagione di Dungeon World. Avevamo lasciato il gruppo sulle rive del lago Maruvel che stavano cercando di capire come recuperare i corpi degli elfi morti che si trovano sul fondo.Con l'intervento degno di un macigno in caduta libera intanto che il resto del gruppo sta ancora discutendo come fare ad abbassare l'acqua, Surtur che conosce le vecchie rune sulla porta della diga, decide di azionarle aprendo le paratie. Con le paratie aperte completamente l'acqua si riversa immediatamente come un fiume in piena nella valle e dopo pochi minuti raggiunge il villaggio di Pontelungo e lo cancella dalle cartine. Sir Artur con il suo cavallo segue la violenta piena per cercare di portare soccorso o avvertire la popolazione ma non c'è più nulla da fare la cittadina di una cinquantina di abitanti è stata completamente spazzata via dalla furia dell'acqua, il nobile spadaccino riesce a salvare solamente 3 ragazzine e a portarle al sicuro. Abbassato leggermente il livello dell'acqua il Ranger Slewen, nella foga di recuperare i corpi dei propri genitori si getta nel lago e con una corda a fatica riesce a portare a riva la madre. Quello che lo impressiona maggiormente è che il corpo della madre non è completamente morto ma come una Zombie cerca di abbracciare chiunque le si avvicina. Dopo alcuni tentativi riescono a scoprire che rompendo un lucchetto con una strana runa sopra che lega le catene si dona il riposo terreno alle creature. Intanto il chierico Gaston con i suoi poteri cerca di comunicare coi corpi morti degli elfi e le risposte che ottiene alle domande non gli piacciono per nulla. Il gruppo degli elfi era stato attaccato circa 30 anni fa da alcuni costrutti magici ed erano stati catturati. Il giovanissimo Slewen colpito alla testa durante lo scontro sveniva cadendo in un cumulo di fogliame e sparendo alla vista degli assalitori, si salvava. Questo non è l'unico gruppo di Elfi catturato, ma ve ne erano altri per questo nel lago ora si contano ben 27 corpi. Gli elfi catturati sono stati sfruttati da 2 maghi i cui nomi sono Rutar e Frantix per eseguire la traduzione di un antico libro per l'evocazione di un Demone e della sua città. Il tempo impiegato dagli elfi nella traduzione, durante la quale sono stati spostati più volte dai maghi, è stato di 25 anni. Quindi al termine della traduzione, 5 anni fa, sono stati incatenati e uccisi affogati. I maghi sembrerebbe che non siano ancora riusciti ad evocare il demone in quanto hanno bisogno di 2 teste di drago appena tagliate. I draghi in questo mondo, che scopriamo da un racconto di Siobhan, esistono in luoghi molto isolati, hanno la testa retrattile come le tartarughe e un corpo lungo fino a 130 metri. Vivono normalmente soli o in piccolissimi gruppi nei deserti dove vi sono anche montagne vulcaniche in quanto si nutrono di roccia, i più giovani hanno da 2000 a 3000 anni e quindi hanno conoscenze molto superiori di tutte le razze giovani della terra. Il gruppo quindi decide di seppellire i poveri elfi e si reca alla città di Dora per cercare di capire un pò di più su chi possano essere i 2 maghi che hanno intenzione di risvegliare un demone. Intanto si scopre qualcosa di più sulla geografia della zona, più a sud seguendo il letto del fiume che un tempo era arido e che ora è nuovamente percorso dall'acqua vi è la città di Nera. Cittadina di 20000-30000 abitanti è stata costruita nel letto secco di un lago sfruttando le fondamenta di palafitte lasciate da una razza sconosciuta. punt3  
Nome PG Razza Classe Livello PE Ottenuti PE Totali
Gaston Umano Chierico 1 4 11
Sir Artur Umano Spadaccino 1 1 7
Surtur Hatamahar Guerriero 1 3 4
Siobhan Mezzuomo Druido 1 3 7
Slewen Elfo Ranger 1 3 5

[Telefilm] Agents of Shield

11 luglio 2014
shieldOra che è finita la prima stagione mi permetto di fare un piccolo commento sulla serie. Inizialmente non mi aveva convinto per nulla e volevo abbandonarla verso metà stagione. Poi avendo letto qualcosa su internet che il finale di stagione era legato a filo doppio con il film uscito al cinema Capitan America 2, mi sono convinto di arrivare alla fine della stagione. Giudizio conclusivo, un normale telefilm ma nulla di più. In un mondo pieno zeppo di super umani, loro non sono nemmeno preoccupati e continuano a vivere la loro vita come se nulla fosse combattendo contro la mitica multinazionale corrotta. L'unica bella idea di cui devo dare atto è ****** SPOILER ******* l'Hydra infiltrata nello Shield e le conseguenze del film Capitan America 2, ma anche in questo caso per me sono state sfruttate poco e male. Alla fine sembra che lo Shield sia solo questi 6 agenti che vedete in foto, e non la mega corporazione di cui parlano sempre, il resto sono macchiette che ogni tanto appaiono. Boh. Non mi ha convinto per nulla..... Vedremo la seconda stagione..... Voto = 2/5

[Ulele] Fate Gdr

8 luglio 2014
faterpgA pochi giorni dalla scadenza del crowfounding si è riusciti a raggiungere la soglia dei 5.500 Euro e quindi il progetto è finanziato!!! Quando avrò in mano il manuale vi farò una bella recensione!!! Stay tuned.

Dungeon World – 1×02 – Puntata 2

4 luglio 2014
dungeonworldSiamo alla seconda puntata della campagna di Dunegon World, bentornati! Avevamo lasciato il gruppo all'interno di un'immensa grotta alla ricerca di un'antica pietra che permetteva di vedere luoghi lontani. Il gruppo è finalmente al completo ai due umani si sono uniti un Elfo Ramingo di nome Slewen e un mezzuomo Druido di nome Siobhan. Gli elfi, da tempo non hanno più una patria e vagano raminghi sulla terra, solo pochi hanno deciso di rimanere uniti formando delle piccole congreghe o come chiamano loro dei piccoli nuclei, ma nulla che possa lontanamente somigliare alle città meravigliose che costruirono in anni perduti. Principalmente si dividono in due grossi gruppi, gli elfi delle foreste e quelli delle montagne. Il nostro Slewen, Elfo delle foreste, viveva in uno di questi piccoli nuclei poi un giorno vennero attaccati da delle bestie abominevoli, delle quali ricorda poco, venne colpito alla testa e svenne e quando riprese coscienza scoprì che si trovava nei pressi della diga di Maruvel ma non vi era nessun altro con lui. I mezzuomini anche loro vivono in piccoli nuclei all'interno delle foreste, sono collegati a doppio filo con la foresta e con gli animali che la abitano, quasi tutti i mezzuomini sono Druido legati alla terra dove vivono. Raggiungono un'altezza massima di 1 metro e vivono all'interno di grossi alberi o nel sottosuolo tra le radici. Siobhan viveva a nord del lago Maruvel, da qualche tempo gli animali erano irrequieti e c'era sempre meno selvaggina da cacciare, quindi decise di trasformarsi in falco per vedere dall'alto cosa stava accadendo, ma un temporale lo sorprese. Il vento forte e la pioggia incessante lo costrinse ad allontanarsi dalla sua terra e così incontrò il gruppo di avventurieri, si unì a loro perché rimase molto colpito dalla possibilità di vedere il resto del mondo e scoprire nuove creature. Il gruppo si trova all'interno di questa grotta immensa e scoprono che vi sono statue antropomorfe che delimitano la zona e controllano un altare triangolare, dove al centro all'interno di un foro si vede una strana sfera luccicante. Siobhan ha già visto queste statue in altre grotte che i mezzuomini usano per stivare i loro materiali, queste strane statue prendono vita e possono sparare raggi termici dalle braccia, per disattivarle basta bloccare il flusso d'energia alle spalle della statua. In breve tempo il gruppo riesce a disattivare le statue e a recuperare la sfera. Dopo alcuni tentativi scoprono che Gaston è il solo che riesce a farla funzionare. Pone tre domande alla sfera e solo quando la rimette nella sacca si accorge che lo ha fortemente debilitato prosciugandolo dell'energia vitale. Grazie alla sfera scoprono dove si trovano i genitori dell'elfo Slewen. La scena che gli fa vedere la sfera è raccapricciante, una ventina di elfi morti sono incatenati al fondo del lago Maruvel. Il gruppo si reca subito sul posto e scoprono che un gruppo di pescatori con delle reti cerca di recuperare le armi o le corazze degli elfi per poi rivenderle. La rabbia di Slewen è come un fiume in piena e uccide tutti i pescatori in brevissimo tempo. Ora il gruppo si trova a osservare il lago, sanno che i corpi degli Elfi sono al centro del lago ad una profondità di 20-30 metri. La loro intenzione è quella di dare degna sepoltura agli elfi e scoprire chi ha compiuto questo scempio. punt2
Nome PG Razza Classe Livello PE Ottenuti PE Totali
Gaston Umano Chierico 1 5 7
Sir Artur Umano Spadaccino 1 5 6
Siobhan Mezzuomo Druido 1 4 4
Slewen Elfo Ramingo 1 2 2
P.S. Creata la pagina della campagna con tutte le info, la trovate QUI

Dungeon World – 1×01 – l’inizio

1 luglio 2014
dungeonworldAbbiamo iniziato una campagna con il regolamento di Dungeon World e qui troverete le cronache. Per ora il gruppo è composto da Surtur Guerriero della razza Hatamahar, Gaston chierico  votato al Dio della Luce Lumien e da Sir Artur nobile spadaccino erede al trono del regno di Dora. Il gruppo si trova nei pressi della Foresta dei Sospiri, a 2 giorni di cammino a Sud - est della capitale del regno Dora, per cercare di raggiungere una grotta dove si narra che all'interno si trovi un potente artefatto. Un'antica sfera di cristallo che permette di vedere luoghi lontani. La foresta è molto intricata, ma grazie a Surtur gli avventurieri non hanno difficoltà ad addentrarsi verso il centro della foresta dove un vecchio nel villaggio di Pontelungo gli ha detto che si trova l'ingresso della grotta. Il gruppo è costretto però ad affrontare un ragno *** che li attacca, ma hanno facilmente ragione dell'essere. Finalmente arrivano all'ingresso della grotta e iniziano ad addentrarsi. Grazie alle preghiere del chierico scoprono immediatamente quale sia la strada giusta da seguire e si addentrano nelle profondità sempre più scure. La strada è ricca di trappole ma il gruppo non demorde e le riesce a disattivare tutte finché non giungono alle porte di un'immensa grotta. Alla vista della vastità dell'ambiente gli avventurieri si sentono esageratamente piccoli, le loro torce non riescono a fendere l'oscurità così da permettergli di avere una visione d'insieme. regno1
Nome PG Razza Classe Livello PE ottenuti PE TOTALI
Gaston Umano Chierico 1 2 2
Surtur Hatamahar Guerriero 1 1 1
Sir Artur Umano Spadaccino 1 1 1