Crea sito

Archivio per ‘Dark Heresy’ categoria

Dark Heresy 3×07/3×08/3×09 Finale di Stagione

6 marzo 2014
dark heresyFinale di stagione per la terza stagione di Dark Heresy. I nostri inquisitori con le loro abilità investigative riescono a venire a capo della situazione che si può riassumere in questo modo. All'interno della villa del mercante vi è una demonietta con le sembianze della governante del mercante. Questo abominio obbliga il mercante a fornirgli uomini da seviziare e torturare. Si scopre inoltre che dietro vi è il capo dei Custodi Rossi che tira le fila di tutto e per questo si decide di seguirlo per interrogarlo. Lo seguono e giungono a una casa dove scoprono che vi è un altro demone attivo. Con fatica riescono a sconfiggerlo e dopo uccidono anche il capo dei custodi rossi e un ecclesiarca, molto probabilmente i mandanti. Quindi si recano a casa del mercante ad uccidere la seconda demonietta e anche di questa, dopo un bel pò di fatica e il ferimento grave di alcuni personaggi riescono a sconfiggerla. Scoprono però che il mercante non è allo scuro di tutto, anzi dopo poco con i nostri eroi inizia a parlare. Quello che dice però spaventa i nostri eroi, dietro tutto vi è un potente chierico di Scintilla di nome Marcus I. I pg quindi riferiscono tutto al proprio inquisitore che li richiama alla base per consultazioni.

Dark Heresy – 3×05/3×06 – Fin che la barca va….

17 febbraio 2014
dark heresyPuntata 3x05 tutta incentrata sul combattimento tra i giocatori e una squadra di Custodi Rossi. Lo scopo  dei giocatori è ucciderli per potere prendere il loro posto all'interno del formicaio. Dopo averli pedinati per un pò decidono di passare all'attacco e a fatica riescono ad avere ragione dei 4 dei 6 Custodi. 2 si allontanano fuggendo ma il gruppo di eroi non demorde e li insegue. Puntata 3x06. I nostri eroi riescono ad avere la meglio su i Custodi Rossi che avevano attaccato e quindi riescono ad entrare a fare parte del gruppo. Vengono separati in 2 gruppi da 2 e gli vengono assegnati piccoli compiti. Durante queste indagini incontrano il Commiser Gantlet, che è la voce e la spada del Governatore Planetario. L'uomo che sta molto sulle sue sembra però instradare i pg verso il piano 84 del formicaio dove vi è la casa di un facoltoso mercante e dove all'interno si sentono urla tremende di uomini torturati. Effettuando il servizio di vigilanza alla porta incontrano alcuni uomini che escono dalla villa, hanno il volto avvolto da una maschera e sono gravemente feriti. Sotto la maschera si accorgono che gli uomini sono stati completamente scarnificati.

Dark Heresy – 3×03/3×04 – Fin che la barca va…..

31 gennaio 2014
dark heresyContinuano le indagini dei nostri accoliti all'interno del formicaio Carindi del pianeta Merov. Cosa hanno scoperto finora. Sono ancora i guardiani di un accesso al formicaio e hanno scoperto che nella struttura a tutti i lavoratori vengono impiantati delle sfere. Queste sfere permettono la conta delle persone e servono per gestire la forza lavoro del formicaio. Appena una persona muore, subito viene permesso ad un altra persona di divenire forza lavoro. Inoltre hanno scoperto che un gruppo di uomini con uno strano tranch entra ed esce dal formicaio portando all'interno della struttura delle sfere, però non si è ancora riuscito a capire il perché le sfere arrivano dall'esterno. Con un po' di peripezie riescono ad entrare i contatto con gli arbitres del formicaio e ottengono nuove informazioni in merito all'eresia sulla quale dovrebbero indagare. Un gruppo di nobili del formicaio si è scoperto che adora una strana statua Xeno. Si ha il timore che questa sia la porta ad un'eresia molto più ampia che possa coinvolgere anche il Lord del formicaio e tutta la classe dirigente. Sono già passati 16 giorni da quando i nostri eroi sono giunti sul pianeta e ora il loro compito è prendere il posto dei Custodi Rossi e per farlo dovranno ucciderli.....

Dark Heresy – 3×01/3×02 – Fin che la barca va…

18 gennaio 2014
dark heresyEd eccoci all'inizio della nuova campagna di Dark heresy. Il nostro inquisitore accoglie i Pg nel suo studio per spiegargli quale è la loro missione. Sul pianeta Merov e più precisamente sul formicaio Carindi si ha timore che stia dilagando e prendendo sempre più piede una setta eretica. Non si hanno molte altre informazioni e quindi i pg sono mandati ad investigare sotto copertura. L'unico aggancio che hanno è un giovane Arbitres di nome *** che li attende sul pianeta. Il viaggio da Scintilla a Merov avviene sulla nave nera Licante, e durante il viaggio nel Warp c'è un piccolo problema con lo scudo Geller che la protegge e si ha l'incursione di un piccolo demone. I pg decidono di intervenire e quindi attaccano il demone. Lo scontro è molto cruento ma alla fine gli avventurieri anche se notevolmente sconvolti riescono ad avere ragione della creatura demoniaca. Dopo circa una settimana di viaggio giungono sul pianeta Merov. Giunti a terra, per raggiungere il formicaio Carindi i pg decidono di attraversare una zona degradata del pianeta simile a una bidonville. Nel loro percorso si scontrano con una banda di balordi e con un gruppo di persone che presidia l'accesso al formicaio ma con facilità riescono ad averne ragione. Ora si trovano alle porte del formicaio, la missione undercover ha inizio, che l'Imperatore li protegga!

Prossimamente….

2 dicembre 2013
dark heresyUna nuova indagine sta per sconvolgere la vita dei nostri accoliti. In un pianeta lontano sta scoppiando un'eresia che sta minando la tranquillità della galassia. I Pg devono giungere al più presto per fermare degli eventi che potrebbero portare alla caduta dell'Impero. A breve una nuova gloriosa avventura di Dark Heresy intitolata Fin che la barca va.  

Dark Heresy – 2×08 – Finale di Stagione

28 aprile 2013
dark heresySiamo giunti al finale di stagione. Il gruppo ha finalmento raccolto tutte le informazioni di cui necessitavano e quindi sono giunti a scoprire che Gustav, responsabile dello spazio porto, e' l'uomo che stanno cercando. Grazie a uno degli psionici sono a conoscenza di dove abiti l'uomo e quindi decidono di recrasi presso la casa per procedere all'interrogatorio. Subito si pone un problema, salendo tramite l'ascensore al piano il gruppo viene subito fermato da un check point di sicurezza e non potendo procedere decidono di scendere nuovamente nello spazio porto. Quindi iniziano a cercare un accesso tramite scle di sicurezza e scoprono che le scale sono in disuso da tempo. Grazie al tecnoprete riescono a trovare del materiale edile da sfruttare per aprirsi una breccia in un muro e potere accedere alle scale. Il gruppo arriva al piano e procede speditamente verso la casa di Gustav.  La casa riccamente decorata e' controllata all'esterno da diverse telecamere ma sembrerebbe non vi siano guardie armate. Il gruppo con uno stratagemma riesce a penetrare all'interno della struttura e lo psionico come se seguisse un richiamo sale immediatamente al 3° piano. Giunto al terzo piano ha un incontro con Gustav che si trova in una stannza vicino ad una statua in ferro che rappresenta un demone. Gustav inoltre ha la mano destra modificata come se fosse la mano di un demone. Lo psionico decide di attaccrlo coi suoi poteri e succede una cosa molto strana. Dopo un istante di buoi lo psionico si viene a trovare all'interno del corpo di Gustav e Gustav nel corpo dello psionico. Intanto il resto del gruppo ha ragione della governante e riesce a raggiungere lo psionico. Gustav riottiene il suo corpo e si tramuta in un demone e quindi attacca il gruppo. I giovani inquisitori a fatica riescono ad verre ragione del demone e perquisendo le stanze restanti trovano dei corpi umani impalatialle pareti di una stanza con strane aste pulsanti. Decidono di raccogliere le aste e di allontanarsi dalla struttura. Quando giungono all'esterno scoprono con rammarico che il tempo e' scaduto e in lontananza sentono delle forti esplosioni e la struttura del formicaio inizia a genere e a vibrare fortemente. Riescono comunque ad allontanarsi velocemente dalla struttura che sta collasando velocemente su se stessa. Il gruppo osservando il formicaio che crolla, si guarda tra loro e anche senza pronunciare parola sanno che anche questa volta sono riusciti a fermare l'eresia dilagante nell'impero.

Dark Heresy – 2×07 – Trova Pace

20 marzo 2013
dark heresySi fa sempre più vicino il finale di stagione per i nostri giovani inquisitori. Dopo avere catturato un boss mafioso del piano dove dovevano indagare, lo trasportano in un luogo idoneo per interrogarlo. Il vecchio è molto tenace e anche se i Pg decidono di torturarlo non sembrano cavarne nulla, oltretutto il vecchio ha capito che i pg sono dell'inquisizione e che hanno ucciso la sua unica figlia dopo averle rotto gambe e braccia. Dopo diverse chicchere i pg ottengono che il vecchio se riaccompagnato a casa pronuncerà il nome della persona che lo ha pagato per effettuare il trasporto delle salme. Quindi i ragazzi riaccompagnano il vecchio a casa e come da accordi ricevono il nome di Gustav attuale responsabile dello spazioporto al piano 40. Subito dopo si inizia a sparare tra gli uomini del boss e i PG... Il numero degli avversari è tale che i pg sono costretti ad indietreggiare e il vecchio boss riesce a trovare rifugio in casa. Gli avventurieri si recano allo spazio porto per vedere chi sia Gustav e dove lavori. Giunti là, prenotano una navetta per allontanarsi prima dello scoppio della bomba. Nel girovagare in mezzo a tutte le persone dello spazio porto riescono a trovare Gustav e il suo ufficio che è all'interno di una palazzina. Verso sera Gustav scortato da 4 uomini armati viene portato a casa nel piano 31, solo uno degli psionici riesce a seguirlo per poi ritornare dal gruppo a riferire. Ora mancano 32 ore allo scoppio della Bomba e sembrerebbe che abbiano il mandante a portata di mano, vedremo cosa si inventeranno....

Dark Heresy – 2×06 – Trova Pace

18 marzo 2013
dark heresyEccoci alla sesta puntata della nostra campagna preferita. I pg sono a un vicolo cieco e il tempo dell'esplosione del piano si avvicina inesorabilmente. Sono riusciti a catturare uno scagnozzo del boss mafioso del livello e dopo averlo interrogato riescono a convincerlo a farsi accompagnare all'interno della struttura del Boss per rapirlo. Missione che se prima pareva impossibile, i pg in un attimo di perfetta organizzazione (non capita molto spesso) riescono a penetrare all'interno della casa e dopo un breve conflitto a fuoco, a fuggire con il Boss. Ora manca solo di interrogarlo, cercare di capire se c'è lui dietro le morti misteriose e risolvere il caso in fretta perché il tempo sta finendo!

Dark Heresy – 2×05 – Trova Pace

5 marzo 2013
dark heresyGli avventurieri continuano le loro indagini, nel locale dove hanno trovato il robot-chirurgo perquisendo ne trovano un latro disattivato all'interno di un armadio. Il Tecno-prete decide di renderlo inoffensivo e poi attivarlo per vedere cosa fa, il robot cerca di attaccare i Pg ma senza armi non può nulla. Si scopre che il robot è sicuramente un oggetto di fattura umana e non è xeno. Quindi i pg decidono di recarsi qualche piano più sotto dove dalle loro indagini si era venuto a scoprire che vi fosse un deposito. Dopo una piccola scaramuccia con 4 uomini armati nei pressi del turbo ascensore, i Pg senza uno psionico, scendono nel piano interessato. Lo psionico che rimane nel piano della struttura medica vede arrivare 2 uomini vestiti di nero con degli strani visori sugli occhi che si calano dalla tromba dell'ascensore e iniziano ad avvicinarsi alla struttura medica. Lo psionico non se la sente di seguirli e torna sui suoi passi. Giunti nel piano del magazzino, lo trovano completamente vuoto e buio. C'è solo una struttura con all'interno diverse scansie vuote e solo una cassa. All'interno della cassa 2 teche simili a quella già vista nel laboratorio medico, e all'interno delle 2 teche due corpi di maschi umani. Dopo poco che i pg si trovano all'interno della struttura sopraggiungono 2 uomini che dovrebbero recuperare la cassa. I pg attaccano e uccidono uno dei due uomini e catturano l'altro. Dopo un breve interrogatorio scoprono che i 2 lavorano per il boss mafioso del piano poco sotto e che hanno il compito di portare la cassa al laboratorio medico, sembrerebbe che non sappiano altro. Forse.....

Dark Heresy – 2×04 – Trova pace

27 febbraio 2013
dark heresyContinuano le avventure per i nostri poderosi agenti dell'inquisizione sotto copertura. I Pg cercano di tirare le somme di quello che hanno visto o fatto in queste ultime ore e si accorgono con rammarico che non hanno molte altre piste aperte, dato che tutte le persone che potevano sapere qualcosa sono morte. Rimane come pista quella di interrogare il padre della ragazza che hanno ucciso nella scorsa sessione, però c'è un problema, l'uomo è molto probabilmente un piccolo mafiosetto della zona e ha un pò di guardie del corpo e quindi sarà molto difficile cercare di avvicinarlo. Quindi i Pg decidono di guardarsi un pò interno e scoprono che il formicaio non è in stato di abbandono come credevano, sopra le loro teste alcuni piani più su, c'è del movimento. Quindi decidono di andare a vedere e trovano una fabbrica dismessa unica struttura che utilizza energia nel piano. Decidono di penetrare all'interno e vengono assaliti da uno strano macchinario, un costrutto simile a un ragno di metallo lucente con dozzine di arti simili a sottili filamenti articolati, molti dei quali terminano in qualche tipo di trapano, ago o lama. I pg inizialmente molto sorpresi rimangono fermi a guardare lo strano macchinario che risponde facendo la stessa cosa e continuando a scannerizzare i Pg tramite i suoi sensori. Poi si decide di farlo fuori e aprono il fuoco, il macchinario non può nulla e viene distrutto. Nella perquisizione della fabbrica si scopre che da 5 anni ogni settimana qui viene portata una cassa con molto probabilmente all'interno un corpo, quindi dovrebbero essere in giro circa 260 persone che sono state operate dal macchinario. Un macchinario uguale viene trovato disattivato all'interno di un armadio, ora sta a pg scegliere cosa farne. Mancano solo 48 ore allo scoppio dell'ordigno.

Dark Heresy – 2×03 – Trova pace

15 febbraio 2013
dark heresyTerza parte dell'avventura. I pg hanno catturato la donna che aveva pagato per uccidere il medico e dopo averle rotto gambe e braccia la vogliono interrogare. La donna però non parla anche perché non ha la lingua. Solo dopo alcuni tentativi capiscono che un'arma della donna in verità è uno strumento che permette di comunicare. Il tecno prete del gruppo lo analizza e scopre che risale all'era della tecnologia imperiale, e lo strumento vale molto. Grazie all'oggetto la donna inizia a parlare ma non dice molto spiega che l'assalto al medico l'aveva pagato lei perché il dottore aveva ucciso suo marito e quindi voleva fargliela pagare. Dalla donna non si ottiene nessun altra notizia e quindi i nostri prodi avventurieri decidono di ucciderla e nascondere il corpo nelle celle frigo della casa del dottore. I pg quindi si recano al bar dove hanno incontrato la donna per cercare di capire meglio chi possa essere la persona che esegue gli strani interventi. Seguendo 2 strani personaggi scoprono che cercano di derubare le persone nelle case e poi fanno conoscenza con 2 ubriaconi malati. Li convincono con dei mezzucci a parlare un pò con loro e si fanno seguire sempre nella casa del dottore dove i pg interpretano la parte di medici senza frontiere per cercare di lenire le sofferenze dei due poveri ubriaconi. La cosa tra il macabro e il faceto non va molto a buon fine, perché uno dei due ha una strana reazione allergica e anche se diventano buoni amici i 2 non spifferano nulla. La certezza che sappiano qualcosa di più c'è ma non sfruttano l'occasione per metterli alle strette. Intanto lo psionico segue uno strano vecchietto che passa per la piazza e raccoglie soldi da tutti, come se prendesse il pizzo. Riesce a seguirlo e senza farsi notare giunge davanti alla casa del vecchio che guarda caso ha una strana rosa intarsiata sul portone di legno d'entrata. Intanto al bar i 2 restanti pg trovano da dire con un pò di gente e alla fine finisce tutta in una spettacolare sparatoria, dove i 2 hanno la meglio e uccidono circa 5 avventori e la barista. Quindi decidono di fuggire e cambiare casa, ora hanno un mini appartamento a noleggio per 3 giorni nella periferia est della città e dopo un pò di ricerche scoprono che la donna che hanno torturato ed ucciso è molto probabilmente la figlia del boss locale, il vecchietto che ha visto lo spionico. Mancano solo 52 ore allo scoppio della bomba e i pg non hanno ancora molto in mano.

Dark Heresy – 2×02 – Trova pace

12 febbraio 2013
dark heresyI nostri eroi dopo essere stati attaccati da un gruppo di assassini e averne avuto la meglio, iniziano ad interrogare il superstite. Con difficoltà riescono ad ottenere delle importanti informazioni. Una donna ha pagato gli uomini per uccidere il dottore, i pg sembrerebbero stati nel posto sbagliato nel momento sbagliato.  Quindi decidono di capire chi sia questa donna e si recano in uno squallido bar dove l'unico superstite degli assassini avrebbe dovuto incontrare la donna. Finalmente la donna arriva e dopo avere scambiato qualche parola con l'uomo e avere pagato la restante parte se ne va. I pg decidono di intervenire, e cercano di catturarla. Dopo una sparatoria e una colluttazione con non poche difficoltà ce la fanno e portano la donna, priva di conoscenza, nell'appartamento del dottore per interrogarla.

Un pò di pubblicità….

23 gennaio 2013
dark heresy Mi faccio un pò di pubblicità!!! Sul sito della Locanda delle due lune (www.wfrp.it) sito non ufficiale con materiale per warhammer fantasy gdr e warhammer 40000 gdr, hanno pbblicato una mia traduzione per Dark Heresy. Il link esatto è questo: http://www.wfrp.it/it/40k/dark-heresy/dark-heresy-cacciatori-del-vuoto.html. "In tutto l'impero in pochi vengono calunniati e temuti come i Pariah. Nati senza anima solo la loro presenza può causare un incontrollabile panico e disordini tra la popolazione. Nonostante questo l'inquisizione fa largo uso di questi abomini, sia attraverso il distaccamento degli intoccabili presso il loro comando o  il sanzionamento dei temuti assassini di Culexus dei Templi Assassinorum." Spero vi piaccia!!!!

Dark Heresy – 2×01 – Trova pace

18 gennaio 2013
Riprende la stagione di dark heresy con una nuova mini campagna. I nostri eroi sono stati lasciati liberi un mese e ora ritemprati nella mente e nello spirito sono pronti ad affrontare una nuova sfida. Vengono contattati per conto del loro inquisitore che gli ordina di recarsi presso un formicaio su Scintilla nella Divisione Coscarla. Questa zona è conosciuta come molto decadente e piano piano la gente la sta abbandonando anche perché ci sono buone possibilità che la struttura a causa delle costruzione selvagge nei piani sopra stia piano piano sprofondando. In questo quartiere sono chiamati ad investigare sotto copertura in merito alla morte di un uomo, tale Saul Arbest. L'uomo è stato ucciso molto probabilmente da un colpo di fucile laser, ma quello che ha attivato l'inquisizione è lo strano impianto che ha nel petto. I nostri eroi dovranno addentrarsi in questo lugubre quartiere sotto mentite spoglie per capire se l'eresia si annida anche nel quartiere Divisione Coscarla. Inoltre avranno solamente 72 ore, perché al termine verranno fatti esplodere degli ordigni che cancelleranno il quartiere. I pg giungono nel quartiere e subito si recano a vedere il luogo del decesso, sapendo che la zona è controllata da cittadini volontari, notano subito che la zona è recintata con del nastro come se fossero intervenuti gli arbites. Sul luogo del decesso però i Pg non trovano nulla se non una grossa pozza di sangue. Quindi dopo avere parlottato con un barbone della zona che ha una strana cicatrice sulla schiena decidono di andare dal medico che dovrebbe essere intervenuto nella rimozione della salma. Il medico un albino di 1 metro e 50, scopre subito che i pg sono inquisitori e rinvigorito ed entusiasta di ciò fa vedere il corpo. L'oggetto Xeno in questione è rettangolare e si trova impianto nel petto di Saul Arbest al posto del cuore. Scoprono che sia il barbone con cui hanno parlato che Saul Arbest hanno degli impianti Xeno, e con facilità li riescono a smontare e a mettere all'interno di alcuni sacchetti. Stanno finendo di fare le domande al medico quando la casa viene assaltata da tre uomini che iniziano a sparare. Il medico purtroppo viene crivellato di colpi e muore sul colpo. I pg dopo un veloce scambio di colpi riescono ad avere ragione degli aggressori e ne catturano 2 più un terzo uomo che non sanno se c'entra qualcosa o meno. Mancano solo 67 ore allo scoppio degli ordigni e i nostri accoliti sono ancora in alto mare.

Ref/Inq 0425739127-Bl

14 giugno 2012
Quella che segue è la parte decriptata di una comunicazione che abbiamo intercettato nei dintorni del Formicaio Drustun sul pianeta Scintilla. " ..... Stiamo tornando ....... Stiamo tornando ........ Stiamo tornando ........ " Non si sa se la fonte sia ancora attiva, ma si suppone che il messaggio sia stato inviato per essere rintracciato. Stay tuned.....