Crea sito

1×02 – Bagliori sotto le torri

Sigla Iniziale. Stanza arredata alla meno peggio, in un angolo Luca Pellegrini, in ginocchio che sta vomitando, ha paura ed schifato. Schermata nera, con testo:" 10 ore prima". La squadra si trova riunita in sala tattica nella loro base. Sono le ore 20.30. Verso le 21.00 circa dopo cena ricevono una telefonata dalla sede operativa di Roma. Devono recarsi con urgenza in via Zamboni all'altezza del civico 1, le volanti di Bologna sono intervenute per una rissa e hanno trovato qualcosa di molto strano,  è meglio andare a vedere e recuperare qualsiasi cosa. Il gruppo arriva sul posto e notano immediatamente che la zona è stata completamente recintata dalla polizia per impedire ai passanti di vedere. Appena all'interno della zona recintata, il gruppo rimane sconvolto da quello che vede. 3 corpi sono a terra privi di vita, ma non sono completamente umani. Dal busto in su hanno la forma di un serpente, invece dal busto in giù sono normali esseri umani. Il gruppo si divide per cercare di raccogliere più prove possibili e di dare un'occhiata in giro se ci sono testimoni. I 3 corpi sono morti a seguito di una rissa, 1 presenta delle profonde artigliate sul busto e sul collo, 1 un foro di proiettile all'altezza del cuore e l\'ultimo non ha segni di violenza visibili sul corpo. Dopo avere preso accordi con la locale polizia, facendosi passare per agenti dello SCO (servizio centrale operativo di Roma) recuperano i 3 corpi. Intanto Gianni Zenoni controlla nelle abitazioni vicine e scopre che all'interno del bar che affaccia alla zona della rissa non vi è nessuno nemmeno il gestore e vi è una grande pozza di liquame dietro la cassa. Inoltre negli appartamenti sopra il bar le persone che vi alloggiano sono stranamente entrambe addormentate nel proprio letto. Rientrati alla base operativa Florindo Italiano decide di procedere a un 'autopsia sulle tre vittime e controllare le altre sostanze rinvenute nella zona della rissa. A QUESTO PUNTO NON TROVO PIU' GLI APPUNTI QUINDI CONTINUATE VOI COI COMMENTI!!!!!'

Lascia una risposta

*