Crea sito

1×04 – Il viaggio

Il gruppo di Bologna della Decima Legio viene chiamata a proteggere due delegazioni di alieni che si stanno incontrando presso il Grand Hotel di Rimini per un incontro di pace tra le due razze.Tutto sembra procedere regolarmente, i pg incontrano gli alieni che dovranno proteggere. Il primo gruppo è composto dai classici omini grigi, dotati di un'intelligenza eccezionale non comunicano verbalmente ma solo tramite il pensiero. Il secondo gruppo è composto da 5 calamari muta-forma. La forma presa dai 5 è completamente umana, 2 avvenenti donne  e 3 gradevoli uomini, li si distingue da un essere umano normale perché ogni 5-6 secondi i loro occhi vengono avvolti da un alone violaceo. Lo psionico del gruppo si invaghisce del corpo di una delle muta-forma e dopo un po' di avance si ritira con essa in camera da letto dell'Hotel. Intanto inizia l'incontro tra le due delegazioni e non sembra procedere molto bene anche perché i due gruppi iniziano immediatamente a litigare e dopo poco i muta-forma si ritirano dal tavolo delle trattative. Intanto il gruppo è alle prese con un assalto portato da 4 uomini armati di tutto punto. Il combattimento che prima si svolge nel parcheggio sotterraneo e poi nella Hall dell'Hotel è molto cruento e alcuni vigilantes vengono colpiti a morte. Intanto il gruppo si divide per difendere le due delegazioni. L'attacco sta quasi per essere fermato dai Pg quando vengono contattati mentalmente dal gruppo dei Grigi che chiede di lasciare che gli assaltatori uccidano l'altra delegazione. Alla fine utilizzando con ciascuno dei Pg argomentazioni molto convincenti tutta la squadra fa un passo indietro e lascia che l'assalto portato da uomini della MDATARISK sia portato a termine. Luca Pellegrini dopo un notevole incremento del suo conto corrente dall'albergo si porta direttamente in aeroporto per partire alla volta del Brasile e lasciare per sempre la Decima Legio.

Lascia una risposta

*